Bus, il Consiglio di Stato: Servizio al Gruppo RATP (Corriere fiorentino)

RASSEGNA-STAMPACorriere fiorentino, 22 giugno 2021 – di Bonciani e Mollica – Il Consiglio di Stato mette la parola fine alla guerra sulla gara per il servizio regionale dei bus. Ieri è stata depositata la sentenza con cui i supremi giudici amministrativi respingono il ricorso presentato da Mobit – il consorzio dominato da Busitalia, società interamente di Ferrovie, che attualmente ha in gestione il trasporto pubblico locale contro l`aggiudicazione della gara alla società Autolinee Toscane che fa capo al gruppo francese Ratp. In questo modo la Regione potrà procedere all`assegnazione del servizio che era stato aggiudicato per la prima volta 5 anni fa ma che poi aveva portato a una lunga serie di ricorsi. I giudici hanno dichiarato inammissibili le ragioni della Mobit su tutti i punti, sostenendo in primo luogo che il Pef, il piano economico finanziario di Autolinee è «sostenibile» ed è «conforme alle prescrizioni di gara» […]. Leggi tutto l’articolo…

Comments for this post are closed.