La rivoluzione francese degli autobus. Gara vinta da Autolinee Toscane (Corriere fiorentino – 4.03.2016)

Corriere Fiorentino –  4 marzo 2015 – Di Mauro Bonciani – “A tre mesi dall’aggiudicazione provvisoria della gara da 4 miliardi di euro per il trasporto pubblico su gomma in Toscana, la Regione ieri ha confermato il verdetto. La gara è stata vinta da Autolinee Toscane Spa (gruppo Ratp, colosso francese del settore) che gestirà per li anni il lotto unico regionale“. Leggi l’articolo integrale

Arrivano i francesi, addio all’Ataf (La Nazione – 4.03.2016)

La Nazione – 4 marzo 2016 – di Monica Pieraccini – “C’ERA UNA VOLTA Ataf. La gara per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico locale su gomma è stata aggiudicata in via definitiva ad Autolinee Toscane, di proprietà del colosso francese Ratp Dev. La storica azienda fiorentina, nata nel 1945, è così destinata a sparire. Non ci sarà più il logo, sparirà per sempre la livrea arancione che ha caratterizzato gli autobus circolanti in città“. Leggi l’articolo integrale

Tpl Toscana, i francesi di Ratp pronti a gestire le linee bus (Toscana 24 – 25.02.2016)

Toscana24 – 25 febbraio 206 – di Silvia Pieraccini – “Si avvicina il cambio societario alla guida dei bus urbani e extraurbani della Toscana. Tra pochi giorni la Regione procederà all’aggiudicazione definitiva della gara da quattro miliardi di euro per la gestione, nei prossimi 11 anni, del trasporto pubblico su gomma sull’intero territorio regionale (circa 100 milioni di km all’anno). Se, come sembra scontato, sarà confermata l’aggiudicazione provvisoria fatta nel novembre scorso, i francesi di Ratp, attraverso la controllata Autolinee toscane, prenderanno il posto delle attuali aziende di trasporto pubblico locale…Leggi l’articolo integrale

Dal 2017 Ratp sale sui bus della Toscana (Toscana 24 – 22.02.2016)

Toscana24 – 22 febbraio 2016 – “Si avvicina il cambio societario alla guida dei bus urbani e extraurbani della Toscana. Tra pochi giorni la Regione procederà all’aggiudicazione definitiva della gara da quattro miliardi di euro per la gestione, nei prossimi 11 anni, del trasporto pubblico su gomma sull’intero territorio regionale (100 milioni di km all’anno)“. Leggi l’articolo integrale

Nuovi gestori dei trasporti: Le promesse (LA NAZIONE – 17.12.2015)

La Nazione – 17 dicembre 2015 – «La proposta di un trasporto pubblico integrato fra autobus urbani, extraurbani e treni, non solo è condivisibile ma anche indispensabile per garantire un servizio efficiente e capace di attrarre nuovi utenti». Interviene così Autolinee Toscane, la società controllata dalla francese Ratp, che attualmente gestisce il trasporto in Mugello, Val di Sieve e Valdarno e che si è aggiudicata in modo provvisorio la gara regionale del Tpl. Leggi l’articolo integrale.

InToscana.it intervista Lombardi: “Unico biglietto e migliori coincidenze” (5.12.2015)

InToscana.it – 5 Dicembre 2015 – di Dario Cafiero – Un unico biglietto – da Orbetello a Pontremoli, da Sansepolcro a Rosignano – ed una crescita costante negli investimenti sul trasporto pubblico su gomma, con 2mila nuovi pullman ed i primi “sensibili cambiamenti” che saranno visibili dal 2018. Questi alcuni dei punti principali presentati nell’intervista al ‘granduca dei trasporti’ Bruno Lombardi, Amministratore delagato di Ratp, nonchè presidente di Autolinee Toscane. Leggi l’articolo integrale