Il Consiglio di Stato chiude la guerra dei bus in toscana (TG38)

La sentenza del Consiglio di Stato dovrebbe chiudere la questione del TPL in Toscana. Respinto il ricorso di Mobit. Intervistato il Presidente di Autolinee Toscane, Bruno Lombardi: “Non ci sono più scuse. I prossimi passi, da fare con la regia della Regione, è il subentro, con tutte le garanzie già definite”. “Io penso che dopo 5 anni si sia veramente arrivati fino in fondo”. (Servizio andato in onda il 22 giugno 2021 nell’edizione delle 13.00)

CONSIGLIO DI STATO A FAVORE DI AUTOLINEE TOSCANE: ADESSO LA PAROLA ALLA REGIONE TOSCANA (Canale 50)

Confermata la gara e l’aggiudicazione ad Autolinee Toscane e respinto il ricorso di Mobit. Ricostruita la vicenda e il contenzioso sulla gara del TPL della toscana. “Non ci sono più scuse per procedere” dice Bruno Lombardi, Presidente di AT che commenta la sentenza del Consiglio di Stato. Servizio dell’edizione del TG di Canale 50 delle 14.00 del 22 giugno 2021

 

L’accordo sul trasporto pubblico locale (TGR Toscana)

Siglato il contratto di servizio per il TPL della Toscana ad Autolinee Toscane. Un documento ufficiale firmato, anche se il passaggio di consegne effettivo è ancora lontanto. Ma una ulteriore tappa c’è stata. “Un atto dovuto” secondo la Regione Toscana. Dopo la gara vinta da AT la storia di ricorsi è durata 5 anni. (Servizio della TGR Toscana delle 14.00 dell’11 agosto 2020).

Tpl, la gara infinita (TGR Rai Toscana)

Affidamento provvisorio assegnato dalla Regione Toscana a Ratp. Dal Il colosso francese ha commissionato una ricerca per conoscere i desideri dei viaggiatori toscani e indirizzare meglio gli investimenti. (Servizio dal sito della RAI, 14 marzo 2017)